GdrN

.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Tecniche Clan

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 06.12.10

MessaggioTitolo: Tecniche Clan   Mar Dic 07, 2010 3:51 pm

Nome: Nekoka
Villaggio: Suna
Paese: Vento
Storia: La storia di questo clan sorge dagli albori del paese del Vento. Si presume che gli antenati facciano parte dei primi fondatori del Villaggio.
È nato tutto quando alcuni shinobi sconosciuti decisero di allevare come animali da combattimento i felini. In particolari zone semidesertiche del paese del Vento questi animali vivevano allo stato brado, in simbiosi con i loro conviventi umani, fino a quando durante una particolare stagione secca molti felini morirono patendo la sete. Gli uomini riuscirono a sopravvivere scavando grandi pozzi da cui attingere l’acqua, mentre gli animali morivano inesorabilmente. Da ciò che raccontano gli antichi rotoli, alcuni ragazzi giocando nelle steppe aride, trovarono alcuni branchi di felini che proteggevano i loro piccoli da esterni ostili. Ogni animale era arrivato a fare guerra solo per sopravvivere, ma i grandi felini oramai non avevano più forza. I ragazzi pregarono cosi alcuni genitori di costruire una specie di abbeveratoio così che, portando l’acqua ai vari branchi, questi riuscirono a sopravvivere. In sintonia con gli uomini che gli avevano consentito di sussistere, questi branchi di felini crebbero assieme agli uomini che li allevavano come figli e viceversa.
La miscela di stili di vita cosi diversi, uniti dal senso di sopravvivenza, si tramutò in una e propria condivisione delle abilità. Velocità e forza dei felini, con la maestria e l’intelligenza dell’uomo, portarono il clan Nekoka, che viveva a sud dell’attuale Suna, ad essere una specie di collegamento tra due esseri viventi straordinari.

Caratteristiche: I membri del clan possono non avere orecchie umane, ma bensì da gatto, hanno una corporatura snella e slanciata indipendentemente dal quantitativo di cibo che mangiano. I palmi delle mani e le piante dei piedi presentano dei cuscinetti da felini. I membri del clan possono anche avere una coda da felino avente Stamina e Velocità uguali a quella del Nekoka e forza dimezzata.

Felini Nekoka:
I Nekoka vivono a stretto contatto con uno felino ed uno soltanto. Tra umani e felini si stabilisce una grande stima reciproca. E’ il felide a scegliere il proprio padrone, mosso dalle abilità di quest’ultimo che riterrà essere simili alle sue o degne di rispetto. Infatti i felini sono caratterizzati da una grande indipendenza e difficilmente domabili, motivo per il quale risulta difficile addomesticarli o stabilire un rapporto di tipo egualitario. Quindi la comunicazione avverrà a livello istintivo, nel caso di necessità impellenti o bisogni, più che con un linguaggio verbale vero e proprio.

Richiamo spaziale Felini
Tramite la tecnica del richiamo è possibile evocare da uno a cinque felini dell`allevamento. Questo richiamo è come quello degli oggetti e delle persone, e dunque agisce solo nella dimensione spaziale e non nella temporale. Richiamare un felino costa 15 punti chakra per ogni felino evocato, oltre alla spesa della tecnica in sé. Possono eseguire le tre tecniche base. Non possono trovarsi in due posti contemporaneamente. Possono morire come animali normali. Vengono rievocati all’allevamento dopo 4 turni (cioè dopo quattro turni spariscono, compreso il turno di evocazione, nel quale possono agire liberamente).
Inoltre, si rifiutano di combattere contro un altro Nekoka, a meno che non sia un traditore, e allo stesso modo non rispondono ai comandi di un traditore. L’animale (o gli animali richiamati) sono invece utili come messaggeri, perlustratori o disturbatori dell’azione avversaria perché possono attaccare con gli artigli, le zanne, praticamente “armi” in dotazione naturale.
-Felini evocabili:
Baghera [m]: Pantera nera. V:30 F:10 S:20 M:10 N:10 T:10
ChiChi [f]: Grosso ghepardo. V:25 F:20 S:15 M:10 N:10 T:10
Risshu [f]: Giovane tigre dal pelo rossastro. V:25 F:15 S:20 M:10 N:10 T:10
Linchan [f]: Lince dalle dimensioni leggermente superiori alla norma. V:20 F:15 S:10 M:10 N:15 T:15
Shouda [m]: Grosso gatto europeo. V:20 F:20 S:10 M:5 N:10 T:10

Caratteristiche Felini Nekoka
Il felino ha 1/2 delle statistiche del padrone da distribuire nelle statistiche, considerando che il Genjutsu è sempre pari a 0. Il chakra è dimezzato. [Il tutto è da specificare in scheda Animali]. Nessuna statistica può superare quelle del padrone. [L`animale viene dato da un Admin dopo aver effettuato una apposita richiesta]

Tecniche del Felino:
I Felini Nekoka possiedono una propria riserva di chakra, questa ha un valore più limitato di quella del padrone (metà del valoredi base, esclusi oggetti o proprietà di clan che migliorano tale valore). Quando un felino utilizza una tecnica gli viene sottratto dalla riserva di chakra un quantitativo di chakra pari al costo della tecnica.
Il felino a seconda del proprio livello può sfruttare determinate tecniche con particolari effetti.
Lvl 2°: Il felino può utilizzare le tecniche Taijutsu di clan che gli costano la metà del chakra (compresi i costi aggiuntivi). Il felino può utilizzare una delle 3 tecniche base ninja, da specificare nel BG animale.

Lvl 3°: Il felino può utilizzare le tecniche non di Clan Taijutsu conosciute dal padrone. Il felino può utilizzare due delle 3 tecniche base ninja, da specificare nel BG animale (il costo delle 3 tecniche è quello ordinario)

Lvl 4°: Il felino può utilizzare le tecniche Ninjutsu di clan che gli costano la metà del chakra (compresi i costi aggiuntivi) ad eccezione di: Simbiosi Felide. Il felino può utilizzare le 3 tecniche base ninja.

Lvl 5° tecnica:
Nome: Juujin Henge - Trasformazione Selvaggia
Descrizione: Soggetto più e più volte alla Simbiosi Felide il felino Nekoka impara ad utilizzare la tecnica da solo creandone una propria versione personale. Questa tecnica può essere utilizzata quando il felino si trova entro una distanza dal padrone in metri pari o inferiore al valore Ninjutsu del felino. Stessi effetti della Simbiosi Felide per quanto riguarda l`animale. [Sigilli: Nessuno | Esecuzione: istantanea | Durata: 4 turni]
Utilizzo Chakra: 25
Tipo: Ninjutsu

NB: le capacità legate alle tecniche di un livello sono valide anche per i livelli successivi.

Capacità Clan

Capacità: Passo Felpato
Descrizione: Stile di combattimento utilizzato dal Felide Nekoka, quando si trova sotto gli effetti della Simbiosi Felide, ed utilizzato dal Nekoka quando utilizza il Neko no Jutsu. Trattasi di uno stile di combattimento che premia l`agilità, la ferocia ed in particolar modo le schivate. Lo scopo dello stile è avere la possibilità di combattere sia in CaC sia di potersi difendere sulle lunghe distanze. Tale stile non spinge sulla ombinazione di attacchi e difesa, ma bensì quasi esclusivamente si focalizza sulla difesa.
LIV1: lo stile si basa sull’istinto, su schivate effettuate con movimenti puliti e fluidi, nessuna forzatura. Le schivate all’ultimo momento o inseguito ad attacchi improvvisi sono rappresentativi dell’istinto. Il movimento è vincolato a spostamenti a quattro zampe, anche se gli scatti che precedono l’attacco possono essere effettuati anche dalla sola spinta delle gambe, mentre gli attacchi fisici poi vengono effettuati in postura semi eretta.
LIV2: completa interazione tra il combattimento bipede ed il combattimento a quattro-zampe. A differenza del LIV1, dove il combattimento era mirato a schivate semplici ed attacchi fisici, dal LIV2 si comincia a parlare di schivate complesse ed interazione con l’ambiente circostante.
La consapevolezza del proprio corpo porta il Nekoka a:
- (porre tutti i propri arti allo stesso livello ) gambe e braccia vengono utilizzate allo stesso modo ed acquistano medesima importanza e medesime capacità (come ad esempio mantenere l’equilibrio su una mano), questo permette di utilizzare le braccia per darsi spinte dal terreno, usare le gambe ed i piedi per parare colpi avversari.
- (dare un peso rilevante nel genere di spostamenti e nelle schivate) saper effettuare ottime rotazioni a terra o in aria (sul proprio asse centrale) potendole combinare le une con le altre (le rotazioni con le schivate) come ad esempio saltare per effettuare una rotazione del corpo.
LIV3: schivate ed attacco divengono tutt’uno e al contempo anche tutti gli altri movimenti:
- piroette in avanti o all’indietro con rotazioni applicate o meno
- giravolte effettuate senza mani (o senza piedi a seconda dei casi) applicate anche alle schivate
- movimenti rotatori a terra (giravolte sul terreno, scivolamenti) rapidi per consentire rapide schivate o rapidi attacchi
sfruttare tali movimenti implica la difficoltà di effettuare nel mentre tecniche che comportano il movimento del corpo (quasi l’impossibilità).
LIV4: Possibilità di passaggio da stile a quattro-zampe a tre e o a due zampe molto facilmente (es. corsa a quattro-zampe, salto, estrazione di armi e combattimento a due zampe, per poi abbandonare l`arma e ritornare a quattro, riprendere l`arma e concentrarsi di nuovo sul due,... e simili)
LIV5: interazione perfetta delle tecniche Taijutsu conosciute di Clan o non con lo stile di combattimento a quattro zampe, perfetto equilibrio tra utilizzo di altri stili di combattimento insieme a quello del Taijutsu, così che il Taijutsu sia la chiave per rendere Ninjutsu e Genjutsu micidiale, fondamentale il rapporto di equivalenza diquesti tre stili per un Nekoka. L`elemento intuitivo diviene fondamentale nei combattimenti contro più avversari, mentre l`istinto è la chiave di sopravvivenza.

Neko Mei
I felini Nekoka hanno delle capacità differenti dai comuni felini.
Olfatto: il felino è capace di percepire l`odore delle persone o degli animali anche su oggetti, potendo seguire una scia d`odori massimo dopo 1h ogni 2punti ninjutsu da quando è stata lasciata. Questa capacità non agisce se gli oggetti sui quali è stata lasciata la scia son bruciati, si trovano nel deserto o sono stati bagnati. Percezione tramite l`Olfatto di odori Intensi fino a 5m ogni 1punto Nin, Medi fino a 4m ogni 1punto Nin, Lievi fino a 3m ogni 1punto Nin e Poco percettibili fino a 2m ogni 1punto Nin.
Udito: Percezione tramite l`Udito di rumori Intensi fino a 3m ogni 1punto Nin, Medi fino a 2m ogni 1punto Nin, Lievi fino a 1m ogni 1punto Nin e Poco percettibili fino a 1m ogni 2punti Nin.
Sesto Senso Felide: Capacità della valutazione delle statistiche fisiche(forza, velocità, stamina, mente) di soggetti presenti nel raggio di 5m ogni 1punto Nin(valore di base,non contano gli effetti modificati da tecniche).
Linguaggio umano: il felino nel tempo impara a parlare il linguaggio umano.
- 1°lvl capisce e non sa parlare
- 2°lvl capisce e può parlare male, solo soggetti dotati di una qualsiasi empatia possono capire
- 3°lvl capisce e parla correttamente il linguaggio umano

Morte Felino
Se il felino muore è possibile che un altro felino si interessi a lui. Il nuovo felino non parte con il livello innato del compagno, ma si considera avere un livello innato pari a 1° ed ogni 2 mesi di gioco questo sale di 1livello.

Innata: Nekoton - Arte Magica Felide
Descrizione: Tale innata permette al Nekoka di sfruttare capacità molto simili a quelle dei felidi, che in ogni caso nel tempo andrà a sviluppare sempre di più superando non solo le capacità dei normali felini, ma anche dei felini del clan Nekoka. Le capacità dei sensi sviluppati riguardano: sensi olfattivi e uditivi in primo luogo, tattili e visive. In oltre il Nekoka può sfruttare l’empatia con tutti i felini.
-Sensi sviluppati-
Olfatto: il Nekoka è capace di percepire l`odore delle persone o degli animali anche su oggetti, potendo seguire una scia d`odori massimo dopo 1h ogni 2punti ninjutsu da quando è stata lasciata. Questa capacità non agisce se gli oggetti sui quali è stata lasciata la scia son bruciati, si trovano nel deserto o sono stati bagnati. Percezione tramite l`Olfatto di odori Intensi fino a 5m ogni 1punto Nin, Medi fino a 4m ogni 1punto Nin, Lievi fino a 3m ogni 1punto Nin e Poco percettibili fino a 2m ogni 1punto Nin.
Udito: Percezione tramite l`Udito di rumori Intensi fino a 3m ogni 1punto Nin, Medi fino a 2m ogni 1punto Nin, Lievi fino a 1m ogni 1punto Nin e Poco percettibili fino a 1m ogni 2punti Nin.
Tatto: Capacità di lettura delle vibrazioni del suolo tramite i cuscinetti. Al contatto con il suolo il Nekoka può stabilire se è in arrivo un terremoto con 12h di anticipo e sapere se vi sono uomini/animali/cose che si muovono in un area di 10m ogni 1punto Ninjutsu, tuttavia non ne san definire il numero.
Vista: Potranno vedere fino a 1m ogni 10 punti Mente metri al buio.
[Limite Innato: 3 turni più 1 ogni 20 punti tra Ninjutsu e Taijutsu]
Utilizzo Chakra: 5
Livello Minimo: Genin

Malus
- Rumori e Odori forti destabilizzano lo shinobi, soprattutto nelle prime fasi dello sviluppo innato. Mentre con l`avanzare dei livelli innati la sopportazione migliora fino a vanificare quasi il malus.
- sensibilità accentuata nei confronti delle tecniche Katon

Derivate Livello 1 – (minimo genin):

Nome: Neko no Jutsu - Istinto Felide
Descrizione: Il Nekoka si concentra sul proprio chakra indirizzandolo in varie parti del corpo così che le sue sembianze mutino in modo incompleto. I denti felini si allungano, gli arti inferiori aumenteranno la loro massa muscolare e le unghie si allungheranno fino a circa 5 centimetri, divenendo, quando lo shinobi lo necessita, delle temibili armi da offesa poiché possono uscire velocemente e ritrarsi altrettanto presto. Se il Nekoka non ritrarrà gli artigli, avrà un malus all`esecuzione dei sigilli non riuscendo a comporre i sigilli del ratto, del cinghiale, del dragone, del cavallo, del gallo, del capra e del cane e una diminuzione del 20%, alla velocità di esecuzione degli altri sigilli. Si tende salendo di livello ad assomigliare sempre più all`animale compagno, a seconda del livello. Le caratteristiche fisiche incrementeranno a discapito delle capacità mentali del soggetto.
Bonus:
Velocità = +20% (Genin/Chunin), +25%(Jounin/Anbu), +30%(Sp.Jounin)
Taijutsu = +20% (Genin/Chunin), +25%(Jounin/Anbu), +30%(Sp.Jounin)
Forza = +15% (Genin/Chunin), +20%(Jounin/Anbu), +25%(Sp.Jounin)
Stamina = +15% (Genin/Chunin), +20%(Jounin/Anbu), +25%(Sp.Jounin)
Mente = -15% (Genin/Chunin), -20%(Jounin/Anbu), -25%(Sp.Jounin)
Senjutsu e strategie complesse risultano quasi impossibili da attuare, mentre sfrutterà molto l’istinto (questo non implica impossibilità di sviluppo di strategie di breve durata [max 2 turni], ma solo strategie complesse, che riguardano l`agire del nekoka per 3 turni o più). Il Nekoka può utilizzare lo capacità Passo Felpato. [Sigilli: Tigre | Esecuzione: Istantanea | Durata: 2 turni più 1turno ogni 10 di Taijutsu (Da Considerarsi la statistica di base)]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 12
Livello Minimo: Genin

Nome: Simbiosi Felide
Descrizione: Attivando questa tecnica sia lo shinobi che il suo felino acquisiranno forma semiumana. Dalla vita in giù gli arti diverranno quelli di un felino con la comparsa della coda, ma dalla vita in su il corpo assumerà forma umana con l’eccezione di parte della testa che manterrà le tipiche orecchie feline e un muso semi allungato. La coda darà ad entrambi la facoltà di cambiare velocemente direzione e di riportarsi all’equilibrio in poco tempo. Entrambi possono utilizzare tecniche che impiegano l’uso dei sigilli a patto che gli artigli vengano prima ritratti. Se il Nekoka non ritrarrà gli artigli, avrà un malus all`esecuzione dei sigilli non riuscendo a comporre i sigilli del ratto, del cinghiale, del dragone, del cavallo, del gallo, del capra e del cane e una diminuzione del 20%, alla velocità di esecuzione degli altri sigilli. Il felino è obbligato ad utilizzare la capacità Passo Felpato. Quando si attiva la tecnica il felino guadagna le stesse statistiche fisiche di base del padrone (Ogni bonus, anche se conferito da oggetti speciali, non ha alcun peso sulle statistiche dell’animale, a meno che anche il felino stesso non sia in possesso di quel oggetto)ad eccezione del chakra che raddoppia rispetto a quello ordinario. Quando la tecnica si conclude il valore di chakra del felino si dimezza. [Sigilli: Tigre | Esecuzione: Istantanea | Durata: per tutta la durata dell’innata]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 25
Livello Minimo: Genin

Nome: Rilascio degli artigli
Descrizione: Con questa particolare tecnica lo shinobi, potrà scagliare 5 artigli per mano, convogliando su di essi il Chakra. Le unghie, divenute retrattili ad opera dell’innata, si staccheranno dalle dita raggiungendo l’avversario come fossero proiettili, diventando grazie al chakra il doppio di quelle normali, lunghe solitamente 5cm. Dopo 2 turni gli artigli si riformeranno sulle dita di coloro che hanno utilizzato la tecnica. La velocità degli artigli é uguale alla velocità del Nekoka più 1/3 del valore ninjutsu [vel + 1/3ninjutsu], la forza di perforazione é uguale alla forza dell’utilizzatore. Se è attiva Simbiosi Felina, la tecnica può essere effettuata anche dal compagno animale o da entrambi insieme (tenendo conto che l`animale ha 4 artigli per zampa). Se attiva simbiosi felina (stile delle 4 zampe) è possibile utilizzare anche le unghie dei piedi, ma non nello stesso turno) (per quello ho messo 3 alla ricrescita invece che 2, per bilanciare) [Gittata massima: Genin: 5m -Chunin: 8m - Jounin: 11 m - Anbu: 14m – Special Jounin: 16m][Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: 1 turno]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 10
Livello Minimo: Genin

Nome: Agguato del Felide
Descrizione: Tecnica che permette al ninja o al suo felino di compiere un balzo istantaneo verso la vittima in modo da prenderla di sorpresa. Per attivare la tecnica si necessita (solo per il ninja) di piegare le ginocchia a 45° per poi compiere un balzo in direzione della vittima. Per la riuscita della tecnica é necessario che l’obiettivo non osservi direttamente l’esecutore, ossia che non segua distintamente le sue movenze, altrimenti non si usufruirà del bonus intrinseco a questo tipo di taijutsu.
Bonus Intrinseco
Velocità +30%. Non si considerano i bonus alla velocità della Neko no Jutsu. Se è attiva la simbiosi felina il bonus aumenta al 40%.
Gittata Salto: 4m (Genin) - 6m (Chunin) - 8m (Jounin) - 12m (Anbu) - 15m (Special Jounin)
[Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: Istantanea]
Tipo: Taijutsu
Utilizzo Chakra: 15
Livello Minimo: Genin

Derivate Livello 2 – (minimo chunin):

Nome: Paura Naturale
Descrizione: Genjutsu che consente di creare, tramite lo sguardo felino, una sensazione di paura o timore nei confronti dell’utilizzatore e del suo compagno animale. Inizialmente nella mente dell’avversario si insinuerà il dubbio sull’attaccare o meno colui che possiede l’innata, poi successivamente si cadrà in uno status emotivo tale da provocare diversi tipi di reazione. La vittima del genjutsu tenterà a parare i colpi che porterà in futuro il Nekoka, senza contrattaccare. Il genjutsu svanisce se l’utilizzatore ferisce l’obiettivo.
Paura: Mente obiettivo inferiore alla metà di quella dell’utilizzatore. Timore e mancanza di coraggio per effettuare azioni pericolose nei confronti del Nekoka.
Timore: Mente obiettivo inferiore o uguale a quella dell’utilizzatore. Stato di allerta e poca determinazione.
Se l’avversario ha mente superiore di almeno 15 rispetto al Nekoka non risente della tecnica.
[Sigilli: Tigre, Capra, Ratto | Esecuzione: Istantanea | Durata: 3 turni]
Tipo: Genjutsu
Utilizzo Chakra: 15
Livello Minimo: Chunin

Nome: Palla di pelo
Descrizione: Strano ninjutsu dalle molteplici funzioni. In primis, grazie alla particolare lingua dei felini dalle proprietà raschianti, essi potranno produrre una specie di bava colloidale. Una volta che il chakra sarà formato ed indirizzato alla bocca, verrà espulso assieme ad una palla di pelo, la quale provocherà un danno medio da contusione nel caso in cui dovesse colpire il bersaglio. Inoltre le fibre di colloide si spargeranno attorno al corpo dell’avversario, portando un sostanziale malus da impedimento ai movimenti (velocità ridotta del 30%). Dal grado di Jounin in su, le palle di pelo potranno diventare 2, da Sp.Jounin 3. Tecnica effettuabile anche dall’animale, il quale potrà lanciare una sola palla di pelo. La velocità di lancio delle palle di pelo é uguale al valore ninjutsu più il valore di velocità dell’utilizzatore diviso due [(Ninj + vel)/2]. Se la forza del bersaglio è superiore al valore ninjutsu più metà del valore di forza dell’utilizzatore [Nin + (Fo/2)], anche se colpito, non avrà malus alla velocità in quanto riuscirà a rompere le fibre di colloide e subirà solo danni lievi – medi da impatto. Dopo 3 turni il colloide si degrada. La palla si crea in un turno, ma solo dal secondo è possibile utilizzarla. [Sigilli: Tigre, Drago, Tigre | Esecuzione: 1turno | Durata: 3 turni]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 20
Livello Minimo: Chunin

Nome: Attacco concatenato dei Felini
Descrizione: [Necessita Simbiosi Felina attivata! – Da eseguire col compagno animale] Convogliando il chakra agli arti inferiori, lo shinobi e il compagno trasformati tramite la simbiosi felina si muoveranno in maniera più fluida ed aggraziata. Questa tecnica fa sì che l’avversario potrà essere attaccato da due parti contemporaneamente, in modo che uno dei due effettui una spazzata alle gambe mentre l’altro compirà un sollevamento dal basso verso l’alto al corpo dello shinobi. In aria, colui che aveva compiuto la spazzata, dovrà colpire l’avversario con un doppio calcio sul lato destro del petto, in modo da farlo ruotare in senso antiorario; mentre l’altro, ormai in volo, colpirà lo stomaco dello shinobi, proiettandolo verso il basso. Il danno apportato da questa tecnica consiste nel procurare un accentuato senso di stanchezza nei confronti dello shinobi avversario.
Se il bersaglio riuscirà a schivare o reagire ai primi due colpi (quello del Nekoka e quello del suo compagno animale) la tecnica andrà a vuoto.[Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: Istantanea | La tecnica costa 15 anche al felino]
Tipo: Taijutsu
Utilizzo Chakra: 15 (+15 animale)
Livello Minimo: Chuunin

Derivate Livello 3 – (minimo Jounin):

Nome: Equilibrio del Ruggito
Descrizione: [Necessita Simbiosi Felina attivata] Una volta effettuati i sigilli ed emesso un ruggito, la tecnica genererà due particolari effetti. Quello di stordire l’avversario e quello di creare un’onda d’urto che colpirà uno o più avversari nel raggio di 10m in un cono frontale di 120° largo 4 metri alla punta e 15 alla parte più larga. Se stordito, l’obiettivo perderà l’equilibrio per 2 turni, risultando frastornato. Esiste la possibilità di non rimanere frastornati solo se il valore di mente dell’obiettivo é pari o superiore al valore ninjutsu del Nekoka. Tuttavia, se ci si ritrova nel raggio d’azione della tecnica, sarà abbastanza difficile evitare l’onda d’urto. Tecnica effettuabile anche dal compagno felino.[Sigilli: Tigre, Lepre, Tigre, Cinghiale, Tigre | Esecuzione: Istantanea | Durata: 2 turni (se frastornato)]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 25
Livello Minimo: Jounin

Nome: Protezione della Cucciolata
Descrizione: Questo particolare Jutsu influisce sulle capacità di ragionamento dei Nekoka. In situazione di pericolo di vita imminente per i compagni il nekoka, avrà un aumento improvviso dell’adrenalina nel sangue, questo porterà il nekoka ad acquisire un bonus di velocità, forza e stamina con una perdita quasi totale della ragione. [Men: -50% | Vel: +35% | For: +50% | Sta: +50% | Tai: +35% da sommare ai valori base e non cumulabili con i bonus della Neko no Jutsu] In questo particolare stato, essi proteggeranno colui o coloro a cui tengono ed attaccheranno senza alcuna paura gli avversari. Se la mente risulta scendere sotto al valore 5 allora i genjutsu non avranno effetto. [La tecnica si attiva automaticamente quando vi è qualcuno in situazione di pericolo acui tiene il Nekoka, da giocarsi bene, il master può non accettare la descrizione dell`attivazione della tecnica e annullarla ridando il chakra sottratto dalla tecnica][Sigilli: Tigre | Esecuzione: istantanea | Durata: 3 turni]
Tipo: Taijutsu
Utilizzo Chakra: 20
Livello Minimo: Jounin

Derivate Livello 4 – (minimo Anbu):

Nome: Cuscinetti Protettivi
Descrizione: Utilizzando questa tecnica i cuscinetti divengono durissimi acquistando una durezza naturale di 50 punti e la loro stamina aumenta del +200%, divenendo utilissimi per difendersi o proteggersi da armi da taglio comuni. La capacità dei cuscinetti tuttavia non comprende una stamina delle braccia (o gambe) migliorata,q uesto vuol dire che colpi eccessivamente forti ai cuscinetti possono avere ripercussioni sulle braccia (o gambe), aventi una stamina inferiore. [Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: 2 turni]
Tipo: Ninjutsu
Chakra: 12
Livello: Anbu

Nome: Illusione del Cucciolo
Descrizione: L’utilizzatore lascia confluire il chakra sulla superficie del corpo, lasciando che la cute emani un odore gradevole all’olfatto nel raggio di 7 metri. Ciò avviene nel primo turno; eseguibile anche in movimento. Al secondo, quando il profumo raggiungerà le narici del nemico, costui cadrà nell’illusione. Vedrà il Nekoka come un tenero cucciolo dagli occhioni languidi e sarà portato a provare tenerezza nei suoi confronti. Tenderà ad avvicinarsi per accarezzarlo e coccolarlo, come se fosse il proprio animale domestico. Il Nekoka, a questo punto, potrà approfittare dei comportamenti dell’avversario per attaccarlo, approfittando anche dell’illusione, la quale verrà spezzata solo nel momento in cui l’utilizzatore ferirà l’obiettivo. Il Ninja che cade nell’illusione tuttavia continuerà a vedere la realtà circostante e quindi anche l’eventuale attacco, ma per via della tecnica potrà difendersi ma non attaccherà il nekoka. [Sigilli: Gallo, cinghiale, Cane, Tigre | Esecuzione: 1 Turno (1°: Sigilli ed emanazione odore – 2°: Attivazione del Genjutsu) | Durata: 3 turni]
Tipo: Genjutsu
Chakra: 35
Livello: Anbu

Derivate Livello 5 – (minimo Sp.Jounin):

Nome: Dono di Tora no Kami
Descrizione: Questa tecnica prevede una fusione tra l’animale e il padrone. Per attuare la tecnica il padrone dovrà sostare dietro il felino ponendo i palmi delle mani sulla schiena di quest’ultimo. Facendo ciò, il Nekoka svanirà, entrando praticamente come spirito all’interno dell’animale. Il felide subirà una mutazione, incrementando la propria stazza fino a 5 metri di altezza (Mantenendo la forma della Simbiosi Felina nel caso fosse attiva) ed incrementando le proprie statistiche: Fo e Vel +40%, Me, Sta e Tai + 30%, Nin e Gen +20%. Al termine dei 3 turni le due entità torneranno ben distinte ed entrambi avranno un malus alle statistiche del 40% che diminuirà del 10% ad ogni turnazione fino a scomparire. Le statistiche da considerare sono quelle del umano Nekoka, i bonus si contano sulle sue statistiche. [Sigilli: Tigre, Ratto, Cinghiale, Dragone, Scimmia, Gallo, Capra, Tigre (Da compiere prima di toccare il felino) | Esecuzione: 1 Turno | Durata: 3 Turni]
Tipo: Ninjutsu
Chakra: 40
Livello: Special Jounin
Modificato da Kanmi il 01/12/2008
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://gdrn.forumattivo.it
 
Tecniche Clan
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» TECNICHE DI SCONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI
» Tecniche di fecondazione assistita: GIFT, ZIFT, TET
» Tecniche di fecondazione assistita: ICSI con spermatozoi immaturi (ROSI o ROSNI)
» cdc ATIPICA: Diritto e tecniche amministrative
» libri pma.....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
GdrN :: Villaggi e Clan :: Suna :: Clan :: Nekoka-
Vai verso: