GdrN

.
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Tecniche Clan

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
Admin


Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 06.12.10

MessaggioTitolo: Tecniche Clan   Mar Dic 07, 2010 4:03 pm

Nome: Shinshoku
Villaggio: Oto
Paese: Delle Risaie
Storia: La nascita di questo clan risale probabilmente ai tempi di Orochimaru. Infatti l’abilità innata dei membri è estremamente simile, se non uguale, alla tecnica usata da quest’ultimo. Si presume che l’innata di questo clan (chiamata per l’appunto Shinshoku da cui il clan stesso prende il nome) sia derivata dagli esperimenti di Orochimaru e che lui abbia usato le proprie cellule. I possessori dello Shinshoku acquisiscono la possibilità di snodare completamente le loro articolazioni e di allungare alcune parti del proprio corpo resistendo anche a eventuali contusioni. Questo avviene poiché nel corpo stesso risiede l’animale da cui Orochimaru trae tratti e peculiarità : Serpente . Acquisiranno inoltre una particolare agilità e le loro ossa potranno resistere ad un’eventuale frattura. Ancora oggi non è chiaro se gli Shinshoku siano veri esseri umani, tant’è che circolano leggende secondo le quali la vera natura degli appartenenti a questo clan sia quella di un ammasso di serpenti bianchi sotto le mentite spoglie di un umano. Inoltre si sa per certo che gli Shinshoku dispongono di una grande energia vitale (comunemente legata nella mitologia alla capacità di “rinascita” e rigenerazione dei serpenti bianchi, creature con cui i membri del clan posseggono innumerevoli tratti in comune) per cui risulta difficile che rimangano a letto per svariati giorni se non naturalmente per ferite gravi.







Profilo psicologico dei membri del Clan : Il potere corrompe, questo risuona bene nei geni portati nel DNA di questi individui . Il Serpente fu la prima spia al mondo, tentò gli antichi, cosi come questi esseri vengono tentati a loro volta . Onorano coloro che ritengono potenti, da non confondere col rispetto . Individui spesso crudeli capaci di portare a termine il loro scopo sfruttando qualsiasi mezzo. Difficile dipingerne un profilo preciso, sarebbe come cercar di rendere chiari i movimenti del mare .



Note Sull’aspetto fisico : Essi non sono tutti uguali, differiscono gli uni dagli altri, senza perderò però alcuni loro tratti principali . La pelle nivea, pallida come la luna, dal forte contrasto con la chioma generalmente scura . occhi affusolati, tratti simili ai rettili, con pupilla affusolata e presentano strani segni violacei sulle palpebre . Le differenze sostanziali son percepibili sul viso, e nel modo di muoversi sempre molto lento e delicato come un rettile. Caratteristica degli shinshoku è di riuscire ad aprire la lingua sulla punta per circa un centimetro rendendola leggermente biforcuta



Capacità: Corpo da Serpente – Hebi no Shin
L’innata fornisce capacità particolari accomunabili a quelle dei serpenti bianchi.
LIV 1: Potrà utilizzare una di queste capacità alla volta.
Grande Esofago: I membri del clan hanno la possibilità di ingoiare, e successivamente estrarre, un oggetto dal proprio corpo (dalle dimensioni e dal peso non superiori a una katana) [La fase di inserimento avverrà tramite l’utilizzo della lingua, mentre quella di estrazione tramite rigetto (Es: Orochimaru con la Kusanagi)].
Disarticolazione: Capacità di disarticolare le articolazioni principali (collo, gomiti, polsi, ginocchia e caviglie).
Tuttavia non si potrà sollevare oggetti la cui massa supera la capacità Peso Trasportabile/10. Capacità di allungare arti e collo fino ad 1 metro. Se allungati al massimo della loro portata la loro forza diminuirà fino ad 1/4 del totale.
Lingua di Serpente: Capacità di allungare la lingua fino ad 1 metro, tuttavia essa non potrà reggere e maneggiare oggetti più pesanti di uno shuriken.
Immunità velenifera: I membri del clan possiedono l’immunità a tutti i veleni, prodotti spontaneamente dai rettili, anche quando l’innata non è attiva (sempre attiva)
Pelle di Serpente: Il corpo sarà inoltre soggetto ad alcuni cambiamenti come la resistenza della cute ai colpi: Il ninja è in grado di resistere ai danni da compressione, contusione e alle fratture grazie alla natura dello scheletro che assume le medesime caratteristiche dell`apparato osseo dei rettili. Inoltre possiede un’agilità particolare che gli consente di muoversi liberamente anche in spazi ristretti e contesti ambientali “difficili”. Capacità di resistere a danni da urto leggeri. La gravità dei danni da urto di lievi portata verrà ridotta alla metà. [Sempre Attiva]
LIV 2: Potrà utilizzare una delle capacità alla volta.
Disarticolazione: Capacità di disarticolare le articolazioni principali (collo, gomiti, polsi, ginocchia e caviglie). Tuttavia non si potrà sollevare oggetti la cui massa supera la capacità Peso Trasportabile/7,5. Capacità di allungare arti e collo fino a 3 metri. Se allungati al massimo della loro portata la loro forza diminuirà fino ad 1/3.
Lingua di Serpente: Capacità di allungare la lingua fino a 2 metri, tuttavia essa non potrà reggere e maneggiare oggetti più pesanti di un kunai.
Pelle di Serpente: Capacità di resistere a danni da urto lievi, la gravità dei danni da urto di portata lievi-medi verrà ridotta alla metà. Si potrà resistere a fratture di ossa se vengono portate a termine con leggera forza (Forza 15 ). [Sempre Attiva]
LIV 3: Potrà utilizzare due capacità alla volta.
Disarticolazione: Capacità di disarticolare quasi tutte le articolazioni del corpo (tranne mascella e dita).
Tuttavia non si potrà sollevare oggetti la cui massa supera la capacità Peso Trasportabile/5. Capacità di allungare arti e collo fino a 6 metri. Se allungati al massimo della loro portata la loro forza diminuirà fino ad ½.
Lingua di Serpente: Capacità di allungare la lingua fino a 4 metri, tuttavia essa non potrà reggere e maneggiare oggetti più pesanti di un sai. Essa a questo livello assumera un valore in forza pari alla metà dello Shinobi .
Pelle di Serpente: Capacità di resistere a danni da urto medi, la gravità dei danni da urto di portata media verrà ridotta alla metà. Si potrà resistere a fratture di ossa se vengono portate a termine con media forza (Forza 20). [Sempre Attiva]
A questo livello, inoltre, il Ninja potrà curare alcune menomazioni portate da ustioni o ferite da taglio . Spendendo un quantitativo di Chakra ( 15 ) si potrà curare ustioni di primo grado. La pelle si distaccherà dal corpo, cosi come i serpenti effettuano la muta, lasciando la cute nuovamente sana e rigenerata . Questo procedimento è possibile con ferite da taglio considerate leggere .
LIV 4: Potrà utilizzare due capacità alla volta.
Disarticolazione: Capacità di disarticolare tutte le articolazioni del corpo. Tuttavia non si potrà sollevare oggetti la cui massa supera la capacità Peso Trasportabile/2,5. Capacità di allungare arti e collo fino a 10 metri. Se allungati al massimo della loro portata non vi sarà alcun calor della forza.
Lingua di Serpente: Capacità di allungare la lingua fino a 6 metri, tuttavia essa non potrà reggere e maneggiare oggetti più pesanti di una katana. Essa assumerà un valore in forza pari a 2/3 della forza dello Shinobi .
Pelle di Serpente: Capacità di resistere a danni da urto solo se si usufruisce della tecnica di allungamento degli arti. Si potrà resistere a fratture di ossa se vengono portate a termine con forza (Forza 25).
A questo livello, inoltre, il Ninja potrà curare alcune menomazioni portate da ustioni o ferite da taglio . Spendendo un quantitativo di Chakra ( 20 ) si potrà curare ustioni sino al secondo grado . La pelle si distaccherà dal corpo, cosi come i serpenti effettuano la muta, lasciando la cute nuovamente sana e rigenerata. Questo procedimento è possibile con ferite da taglio considerate Medie .
LIV 5: Potrà utilizzare due capacità contemporaneamente . [Sempre Attiva]
Disarticolazione: Capacità di allungare arti e collo fino a 15 metri. Tuttavia non si potrà sollevare oggetti la cui massa supera la capacità Peso Trasportabile.
Lingua di Serpente: Capacità di allungare la lingua fino a 8 metri, tuttavia essa non potrà reggere e maneggiare oggetti più pesanti di una katana. Essa assumerà un valore in forza pari alla forza stessa dello Shinobi .
Pelle di Serpente: Capacità di resistere a danni da urto quando l’innata è attiva. Si potrà resistere a fratture di ossa se vengono portate a termine con forza (Forza 30 ). [Sempre Attiva]
A questo livello, inoltre, il Ninja potrà curare alcune menomazioni portate da ustioni o ferite da taglio . Spendendo un quantitativo di Chakra ( 25 ) si potrà curare ustioni anche di terzo grado ma che non ricoprano più del 30% della superficie corporea . La pelle si distaccherà dal corpo, cosi come i serpenti effettuano la muta, lasciando la cute nuovamente sana e rigenerata . Questo procedimento è possibile con ferite da taglio considerate medio-gravi. Non è possibile curare perforazioni o ferite troppo profonde .



Nota1: Le capacità di un livello possono essere utilizzate anche nei livelli successivi senza che esse siano esplicitate tra l’elenco delle capacità di quel livello.



Nota2: Resistere ai danni da urto non vuol dire non subire l’effetto fisico dal danno, ma non subirne in maniera eccessiva la ferita. E soprattutto il dolore provato è quello effettivo.

Innata: Annullamento dei Limiti Corporei – Nan Kaizou
Descrizione: Il personaggio dovrà usare questa tecnica ogni volta che utilizza una capacità del proprio clan indicate nello statuto. Il che significa che dovrà utilizzare questa tecnica anche solo per allungarsi. In un’azione in cui si usi una tecnica si dovrà comunque inviare un’azione vuota con solo la tecnica.
Utilizzo Chakra: 8 a turno
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Genin
Resistenza 8




Livello 1 – Derivate:
Nome: Hebi No Baito - Morso della Serpe
Descrizione: Il ninja, convoglierà il chakra alla testa, in particolare ai canini superiori. Questi si allungheranno divenendo del tutto simili a quelli di una serpe e potranno essere utilizzati per mordere un avversario infliggendogli danni medio-bassi, anche se una volta acquisità una certa esperienza e quindi solo da livello Special Jounin in sù, in caso il morso venisse ben assestato (come al collo) lo Shinshoku potrebbe essere in grado di provocare la morte per emorragia del nemico. Al livello genin saranno semplici zanne, tuttavia dal livello chuunin si acquisirà la possibilità di avvelenare l’avversario con un particolare veleno che gli renderà difficili i movimenti riducendone la velocità per 2 turni (-10%). A livello Sp. Jounin e Juonin (Velocità e Forza -15%), Jounin S (Velocità e Forza -20%). [Sigilli:Serpente (permanente) | Esecuzione: Istantanea | Durata: 3 turni]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 30
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Genin





Nome: Hebi No Ken - Spada della Serpe
Descrizione: Il Ninja è in grado di far fuoriuscire dalla bocca la testa di un serpente che successivamente farà fuoriuscire dalle sue fauci la lama di una katana, lunga 1 Metro. L`arma resterà in bocca al serpente e quest`ultimo resterà nella bocca dell`utilizzatore. Pertanto la katana è utilizzabile esclusivamente col capo. Il Metallo di cui è composta è quello di una normale spada. La lama potrà poi essere allungata a seconda del livello dello Shinobi . ( Lo Shinshoku per utilizzare questa tecnica deve aver ingoiato precedentemente l’oggetto in questione . ) (Livello 1: 1 m | Livello 2: 2 m | Livello 3: 3 m | Livello 4: 4 m | Livello 5: 5 m). La Katana impiegherà mezzo turno per uscire. [Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: // ]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 20
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Genin









Livello 2 – Derivate:
Nome: Hebi No Odoru - Danza della Serpe
Descrizione: Singolare tecnica che permette al portatore dell’Hijutsu di “tramutare” i propri movimenti in quelli di un vero e proprio serpente. L’utilizzo richiede l’impiego delle gambe in tutta la loro flessibilità ed elasticità, in maniera tale che l’utilizzatore possa “scivolare” sul suolo, tra gli alberi e sui rami come un vero e proprio serpente. Durante l’utilizzo della tecnica il ninja è in grado di effettuare tecniche con l’ausilio delle braccia, sfruttandone anche alcune attivate precedentemente. Durante l’utilizzo, tutte le tecniche Taijutsu e Genjutsu sono inutilizzabili, mentre la velocità di strisciamento risulterà aumentata, per compensare la perdita, del 20%. [Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: 4 turni]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 15
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Chuunin


Livello 3 – Derivate:
Nome: Orochimaru no Kawarimi – Sostituzione del Serpente
Descrizione: Semplice tecnica che sfrutta lo Shinobi per sfuggir a possibili attacchi portati corpo a corpo . Attivando questo ninjutsu il ninja sarà in grado di sfuggir a contatti fisici dileguandosi in un grumo di serpenti, riprendendo le proprie sembianze in un qualunque punto entro 3 metri dal proprio avversario e non oltre rimanendo comunque un possibile bersaglio . Il groviglio di rettili non potrà attaccare in nessun modo e anche se attaccati non influenzeranno la salute dell’esecutore, essi si riformeranno semplicemente andando rapidamente ad assumere forma umanoide ed infine quella dello Shinshoku. Tale arte è utilizzabile solamente per eludere tecniche fisiche e non elementari ( Colpi portati con gli art; mani , piedi, capo, spada ecc ) , dunque utilizzabile solamente in corpo a corpo . [Sigilli: - | Esecuzione: Istantanea ! Durata: Nel turno la quale si utilizza]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 40
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Special Jounin







Nome: Hebi Choten No Ken - Spada della Serpe Superiore
Descrizione: [Necessita la Tecnica Hebi No Ken in scheda]. Il Ninja invece di utilizzare la lama generata con la bocca del serpente "sputerà" improvvisamente la katana che verrà indirizzata verso il corpo nemico (Uscirà prima la punta e poi l`impugnatura). Dato l`effetto sorpresa che comporta l`utilizzo veloce della tecnica, quest`ultima può avere effetto entro una distanza di 5 metri + 1 ogni 20 Ninjutsu. La Katana viaggerà ad una velocità pari al Ninjutsu del Ninja più il 10% dello stesso. Al termine del jutsu la katana tornerà nella sua forma originale, ovvero un serpente di normali dimensioni, che percorrerà lentamente il tragitto più breve per tornare dall`evocatore, insinuandosi nei suoi vestiti e scomparendo. [Sigilli: Nessuno | Esecuzione: Istantanea | Durata: -]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 25
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello minimo: Special Jounin







Livello 4 – Derivate:
Nome: Umarekawari No Jutsu – Tecnica della Rinascita
Descrizione: Questo jutsu è possibile solo a patto che il ninja abbia la testa attaccata al busto, (non funziona contro danni devastanti dopo i quali lo Shinshoku fa troppa fatica a muoversi, come per esempio il 70% del corpo mancante). Si vedranno due mani fuoriuscire dalla bocca dell’utilizzatore; successivamente un nuovo corpo, identico all’originale ma senza eventuali ferite o menomazioni, emergerà dalla bocca del vecchio, che si accascerà a terra come un sacco vuoto. Quando lo Shinshoku emerge dal vecchio corpo, può mantenervi i piedi all’interno e continuare ad allontanarsi, allungando le gambe fino a 25m. Questo slancio può essere utilizzato per compiere un unico assalto, che verrà portato col 20% in più della velocità normale, o per sfuggire da un attacco imminente. Quando la gittata arriva al massimo o lo Shinshoku lo ritiene opportuno, le gambe usciranno dal vecchio corpo, che stramazzerà come un involucro vuoto, e ritorneranno alla lunghezza usuale. La tecnica è utilizzabile anche per sfuggire da un attacco corpo a corpo. Questo potente jutsu di guarigione potrà essere usato per un massimo di X volte alla settimana (Dove X è pari al valore Ninjutsu diviso 25. Esempio: 60 Ninjutsu -> 2 Volte alla Settimana), altrimenti l’eccessivo sforzo procurerà all’utilizzatore una paralisi totale, caratterizzata da crampi lancinanti, che si protrarrà per circa 5 giorni. [Sigilli: Nessuno |Esecuzione: Istantanea | Durata: -]
Tipo: Ninjutsu
Utilizzo Chakra: 60
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Juonin







Livello 5 – Derivate:
Nome: Hebi No Hana Bakuro - Rivelazione Finale della Serpe
Descrizione: Lo Shinshoku, stimolando il corpo col chakra rivela il vero aspetto dei membri di questo clan. Aprirà la bocca dalla quale rigurgiterà un’enorme ammasso di serpenti bianchi (per poi cadere a terra, vuoto, come la muta di un serpente) che andranno ad unirsi formando un’enorme rettile albino lungo circa 15m e spesso circa 1m nella parte intermezza. In questa forma, l’utilizzatore avrà le caratteristiche di una serpe vera e propria, con considerevoli bonus. La velocità permarrà la stessa di base, mentre la forza aumenterà del 50% e la stamina del 50% ( Limite massimo di 150 ) . Tuttavia non sarà in grado di utilizzare nessuna sorta di Jutsu ma potrà solo mordere, stritolare ed ingoiare oggetti o creature di dimensioni medio – grandi ( Altezza 3 metri ) . Inoltre ogni parte recisa del serpente verrà riattaccata e rigenerata all’istante (Colpi dovuti ad armi da taglio o effetti simili) ogni 25 Punti Ninjutsu (Non sarà quindi immortale, con Ninjutsu pari a 100 si potrà rigenerare le ferite ben 4 volte ). Con la recisione di una qualsiasi parte dell’animale, si disperderà nell’aria il suo sangue, sottoforma di gas in un raggio di 3 metri dall’arto reciso. Questo si rivelerà essere un semplice veleno aereoforme che interagirà sul sistema nervoso del nemico, provocandogli una forte paralisi di due fra gli arti più grandi ( braccia gambe, mani e busto tranne occhi, labbra e palpebre) ( Stamina originaria inferiore a 50 si resterà paralizzati per 1 turno. ) . I serpenti bianchi che compongono il corpo possono allungarsi da esso fino a 10m, per avvinghiarsi all’avversario e bloccarlo, oppure morderlo ripetutamente. Ciascuno dei serpenti che costituiscono il corpo dell’enorme rettile possiederanno la forza e velocità originaria dello Shinshoku. Essi saranno in numero pari ad ogni unità in Ninjutsu ( Max 100 ). Una volta terminata, la tecnica non potrà essere riutilizzata prima di 30 giorni. Al termine del jutsu, i serpenti che costituiscono il mastodontico rettile, andranno a sfaldarsi, cadendo a terra, morti; e dall’ammasso di cadaveri di serpi, riemergerà lo Shinshoku, in forma umana, nudo e spossato per l’enorme sforzo. [Malus a fine Tecnica: Forza, Stamina, Velocità - 50% per i 5 giorni successivi] [Sigilli: gallo, tigre, coniglio | Esecuzione: Istantanea | Durata: 1 Turno + 1 ogni 25 punti in Ninjutsu]
Tipo: Kinjutsu
Utilizzo Chakra: 100
Villaggio: Oto
Clan: Shinshoku
Livello Minimo: Jounin S
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://gdrn.forumattivo.it
 
Tecniche Clan
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» TECNICHE DI SCONGELAMENTO DEGLI EMBRIONI
» Tecniche di fecondazione assistita: GIFT, ZIFT, TET
» Tecniche di fecondazione assistita: ICSI con spermatozoi immaturi (ROSI o ROSNI)
» cdc ATIPICA: Diritto e tecniche amministrative
» libri pma.....

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
GdrN :: Villaggi e Clan :: Oto :: Clan :: Shinshoku-
Vai verso: